Top
Image Alt

Civiltà Appennino

  /  news   /  Conclusa “Innovability School”, Fondazione Appennino tra le start up del progetto

Conclusa “Innovability School”, Fondazione Appennino tra le start up del progetto

Si è conclusa giovedì 13 maggio la prima edizione della Innovability School, la Scuola di alta formazione per l’innovazione e la sostenibilità organizzata dall’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS), in collaborazione con Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia (attraverso Uniser), Fondazione Enel (knowledge partner di ASviS per le attività di alta formazione), Fondazione Lars Magnus Ericsson e la Rete delle università per lo sviluppo sostenibile (Rus).

Tra le 14 start-up innovative che si sono impegnate in un percorso di formazione e accompagnamento per trasformare il proprio modello di business in ottica di sviluppo sostenibile, anche Fondazione Appennino che ha concluso il suo percorso conseguendo l’attestato finale. 

Un ciclo di incontri formativi a cui ha preso parte innanzitutto il direttore della Fondazione Piero Lacorazza che, oltre ad acquisire le competenze oggetto dell’attività, ha avuto modo di presentare e migliorare le buone pratiche emerse in questi mesi.

“Un percorso che parte da lontano – ha commentato Piero Lacorazza – e che ha visto Fondazione Appennino credere nell’adesione tra i partner di ASviS sin dal primo momento della nostra costituzione, immaginando un costante confronto che inevitabilmente porta a migliorare le proprie competenze, come Innovability School dimostra e l’essere stati selezionati tra le start up meritevoli di partecipare ha rappresentato non solo motivo di orgoglio ma una opportunità da cogliere al volo”.

 

Per approfondire vai al comunicato ASviS.

it_ITItalian
it_ITItalian